martedì 21 gennaio 2014 ore 21:00

Coro Polifonico di Ruda

Archivio Musica 2013/2014 Stagione 2013/2014

Folk and mountain songs
diretto da Fabiana Noro

Un appuntamento dedicato al canto popolare con il pluripremiato Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro, che propone per l’occasione un programma dedicato alla cultura della montagna. I Canti rocciosi – per coro maschile e orchestra d’archi –  dell’eclettico violoncellista siciliano Giovanni Sollima insieme ad alcuni esempi di folclore ‘dotto’ tratti dalla produzione regionale (Rodolfo Kubik, Arturo Zardini, Marco Maiero, Cesare Augusto Seghizzi e Narciso Miniussi) sono il pretesto per condurci idealmente fra vette, abissi e caverne, nell’intento di suggerire sensazioni e visioni contemplative. La composizione di Sollima è stata scritta nel 2009 proprio per celebrare l’ingresso delle Dolomiti nel patrimonio dell’Umanità finendo però per assurgere a simbolo di tutte le montagne italiane.
Attivo dal 1945, il Polifonico è particolarmente apprezzato per i programmi esclusivi e di rara esecuzione, frutto di approfondite ricerche d’archivio alle quali collabora il Conservatorio “Jacopo Tomadini” e l’Università di Udine.
Il coro è attivo anche in ambito editoriale: per Pizzicato ha pubblicato diverse monografie sui più importanti autori regionali del Settecento e dell’Ottocento; attualmente cura la pubblicazione della collana “Organi e tradizioni organarie nel Friuli Venezia Giulia” edizione dedicata alla catalogazione degli organi esistenti nella nostra regione. Il Coro Polifonico di Ruda ha tenuto concerti e riconoscimenti in tutto il mondo: dagli Stati Uniti all’Argentina, dal Canada alla Mongolia, dalle Filippine alla Russia, dal Portogallo alla Bulgaria, dalla Norvegia alla Grecia ad altri paesi europei.

ingresso libero