giovedì 21 marzo 2019

Il Teatro Pasolini rende omaggio a Pier Paolo Pasolini e Giuseppe Zigaina

22 marzo 2019 in News

IL TEATRO PASOLINI RENDE OMAGGIO A PIER PAOLO PASOLINI E GIUSEPPE ZIGAINA E AL LORO SODALIZIO UMANO E ARTISTICO: NEL FOYER UNA FOTO LI IMMORTALA ASSIEME NELLA LAGUNA DI GRADO. IL SINDACO, L’ASSESSORE ALLA CULTURA E IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE PASOLINI HANNO ACCOLTO PER L’OCCASIONE ALESSANDRA ZIGAINA, FIGLIA DELL’ARTISTA CERVIGNANESE, IN VISITA PER L’OCCASIONE

Il Teatro Pasolini rende omaggio a Pier Paolo Pasolini e Giuseppe Zigaina e al loro sodalizio umano e artistico: nel foyer una foto li immortala assieme nella laguna di Grado.
Il Sindaco Gianluigi Savino, l’Assessora alla Cultura Alessia Zambon e il Presidente dell’Associazione Culturale Pasolini Giancarlo Velliscig hanno accolto Alessandra Zigaina, la figlia del noto artista cervignanese Giuseppe Zigaina nel foyer del Teatro Pasolini di Cervignano del Friuli, dove è stato installato un pannello fotografico che ritrae l’artista cervignanese e l’amico poeta Pier Paolo Pasolini nella Laguna di Grado nel 1949.

La foto Pier Paolo Pasolini e Giuseppe Zigaina nella laguna di Grado, 1949 (Archivio Zigaina) immortala il sodalizio intellettuale e l’amicizia tra due figure chiave del Novecento. L’immagine era inserita all’interno di Zigaina e Pasolini: in scena, progetto a cura di Francesca Agostinelli che guardava alla relazione cinematografica sviluppata tra il poeta-regista e il poeta friulano attraverso i film che li videro assieme.

Zigaina conosce Pier Paolo Pasolini nel 1946, con lui instaura un rapporto cardine d’amicizia e di collaborazione, proseguito fino alla tragica scomparsa dello scrittore. Nel ’68 Zigaina fece scoprire la laguna di Grado a Pasolini, che l’anno successivo vi girerà alcune scene di “Medea” con Maria Callas.