martedì 09 / giovedì 11 febbraio 2021

Consegne, una performance da coprifuoco

4 gennaio 2021 in Calendario News Teatro e Danza 2020/2021

9, 10, 11 febbraio 2021
ore 18.00, 19.00, 20.00, 21.00

un progetto di Enrico Baraldi, Nicola Borghesi, Riccardo Tabilio
con Nicola Borghesi, voce Paola Aiello
coordinamento Michela Buscema
foto Davide Spina, Michele Lapini
disegno sonoro e grafiche Riccardo Tabilio
a cura di Kepler-452

Riaprire il Teatro Pasolini e rilanciare la stagione artistica purtroppo non è ancora possibile.
Mentre restano ancora sospesi fino al 5 marzo gli appuntamenti previsti a inizio anno, la stagione potrà però proseguire con una programmazione extra che sfrutterà le risorse della rete e ospiterà alcune creazioni nate nei difficili mesi di chiusura del 2020, per continuare a fare teatro nonostante l’impossibilità di ritrovarsi dal vivo.
La stagione di teatro ricomincia quindi con Consegne, una performance da coprifuoco, uno spettacolo “in delivery” che porta il teatro nelle case degli spettatori. Si tratta di un’azione urbana itinerante per un attore-rider e per spettatori collegati dalle loro case, che coinvolgerà l’intera città di Cervignano, le sue strade, i suoi percorsi, per tre giorni il 9, 10, 11 febbraio.

Consegne
è una performance nata nell’ottobre 2020 in reazione alla seconda, inaspettata chiusura dei teatri e di molte attività. L’hanno ideata Enrico Baraldi, Nicola Borghesi e Riccardo Tabilio della compagnia Kepler 452, che tornerà a Cervignano dopo il fortunato Lapsus urbano, l’ultimo giorno possibile, presentato in piazza Indipendenza al Festival del coraggio 2020.

Consegne è uno spettacolo speciale, perché è stato interamente adattato alla città di Cervignano ed entrerà in contatto con i suoi abitanti, in modo esclusivo, sicuro e personalizzato.
Un corriere – attore, un rider in bicicletta (l’attore Nicola Borghesi) si sposta nella città, per effettuare la sua consegna.
Porta un pacco da un punto A, a un punto B: dal punto di partenza all’indirizzo di consegna a casa degli spettatori.
È collegato al suo destinatario – in questo caso gli spettatori (da 1 a più spettatori presenti nella stessa abitazione) attraverso l’etere (la compagnia userà la piattaforma Zoom).

Con le immagini delle vie di Cervignano che scorrono davanti ai loro occhi – alternate al volto del rider in primo piano che sta per raggiungerli sotto casa per la sua consegna – gli spettatori sono invitati a un dialogo sull’essenziale, sul valore delle cose, sull’incontro. Che cosa vi piacerebbe ricevere davvero in questo momento? – chiede il corriere.
Cosa ti aspetti quando non aspetti nessuno? Che cosa ci resta da fare, adesso, insieme?

Una performance corrisponde a un indirizzo di consegna nel Comune di Cervignano e dintorni
, per  spettatori che si trovano nella stessa casa.
Ogni Consegna quindi coinvolge da 1 a più spettatori e ciascuno deve acquistare un biglietto, oppure utilizzare un voucher della stagione 2019/2020 o un ingresso dell’abbonamento 2020/2021.

Per partecipare allo spettacolo bisogna avere a disposizione un computer connesso alla rete (gli spettatori riceveranno semplici istruzioni per collegarsi alla piattaforma Zoom e saranno assistiti da remoto prima dell’inizio dalla regia dello spettacolo).

Per gli abbonati, gli spettacoli Consegne, una performance da coprifuoco e Mi vedi? potranno essere scelti in sostituzione di due spettacoli della stagione di prosa già sospesi (Gli sposi e Arsenico e vecchi merletti), utilizzando il proprio abbonamento alla stagione 2020/2021.
Lo stesso vale per gli spettatori in possesso di voucher della stagione 2019/2020 ancora da utilizzare, mentre la biglietteria del teatro resta a disposizione per la prevendita di nuovi biglietti per tutti gli spettatori interessati.

Per informazioni e prenotazioni è necessario rivolgersi alla Biglietteria del Teatro Pasolini, tel. 0431.370273 o scrivere una mail a biglietteria@teatropasolini.it.