giovedì 21 marzo 2019 ore 21:00

D’Ante litteram! Inferno 3-5-26

Teatro e Danza 2018/2019

Giornata mondiale della poesia

Reading dantesco in omaggio a Pier Luigi Cappello
lettura dei canti 3,5 e 26 dell’Inferno con Rita Maffei, Giorgio Monte e Manuel Buttus
accompagnata dal video-commento ai canti di Pierluigi Cappello

serata in collaborazione con Teatro Nei Luoghi

D´Ante Litteram è un coinvolgente viaggio di riscoperta teatrale della Commedia dantesca. Lo spettacolo è un appuntamento capace di rinnovarsi e di appassionare ogni volta nuovi spettatori alla poesia di Dante.
Nella Giornata Mondiale della poesia, in collaborazione con  Teatro nei Luoghi 2018, il ritorno del reading dantesco ideato dal teatrino del Rifo acquista anche il senso di un sentito ed emozionante omaggio a Pierluigi Cappello, il poeta e amico scomparso un anno fa.
Al progetto D’Ante litteram Cappello aveva dato fin dalla sua prima edizione un suo appassionato contributo come commentatore ed eccezionale esegeta dantesco dal vivo, ogni volta che gli era possibile, o da un video, in versione registrata durante una serata del teatrino del Rifo di qualche anno fa.

Nel video, Pierluigi Cappello – proprio come Virgilio con Dante – accompagna gli spettatori fra i versi del terzo canto dell´Inferno, la prima soglia della città dannata, per iniziare la discesa fino al canto d´amore per antonomasia, il canto di Paolo e Francesca, giù giù fino al canto dell´incontro di Dante con Ulisse, autentico inno alla conoscenza che innalza l´uomo dai suoi istinti più contingenti.
Fra un’introduzione e la successiva, la parola e la poesia passa alla voce di tre lettori danteschi, gli attori Rita Maffei (canto terzo), Giorgio Monte (canto quinto), Manuel Buttus (canto ventiseiesimo).