giovedì 11 / lunedì 31 agosto 2020

IL TEATRO PASOLINI DI CERVIGNANO ADERISCE ALLA RETE  #IORESTOINSALA: IL NUOVISSIMO CIRCUITO NAZIONALE DI SALE DI QUALITÀ CHE TRASFORMA LA RETE IN UN GRANDE CINEMA PARTECIPATO.

11 giugno 2020 in Calendario News

Anche il Teatro Pasolini di Cervignano aderisce alla rete #iorestoinSALA, il nuovissimo circuito nazionale di sale di qualità che si sta impegnando per la diffusione della cultura del cinema con un’ampia proposta di film di qualità anche in questo lungo periodo di black out delle sale cinematografiche.
In attesa sia effettiva la riapertura dei cinema, un gruppo di esercenti (più di un centinaio in tutta Italia) e distributori, hanno ideato un progetto di cinema partecipato, una realtà, dove il cinema non si trasferisce sulla rete ma dove la rete diventa il cinema. Anzi: diventa la sala. Decine e decine di sale, quante sono le città che aderiscono al progetto. Perché il cinema senza i cinema non può esistere!

Da sabato 13 e domenica 14 giugno (con due proiezioni al giorno alle ore 18 e alle ore 20), il primo film in programmazione nella sala digitale del Teatro Pasolini è “Alla mia piccola Sama”, opera prima della giovane regista siriana Waad al-Kateab, film che meglio di ogni altro ha saputo raccontare l’atroce guerra civile in Siria, per questo pluripremiato con una candidatura a Premi Oscar, 4 candidature e un premio ai BAFTA e agli European Film Awards.
La giovane Waad è una studentessa universitaria quando, nel 2011, sull’onda delle primavere arabe, la gioventù di Aleppo insorge contro la dittatura di Bashar al-Assas e ne domanda a gran voce la fine. La repressione del regime però è spietata e dà luogo alla più sanguinosa guerra civile del nostro presente. Molti fuggono, ma Waad resta, a fianco dell’amico Hamza, che diventa in quegli anni suo marito e anche l’ultimo medico rimasto, nella zona ribelle, per curare centinaia di feriti al giorno, nei mesi atroci dell’assedio della città, nel 2016.
Alla mia piccola Sama è la videolettera che Waad al Kateab scrive alla loro bambina, nata sotto i missili russi e i barili bomba, per spiegarle perché i suoi genitori sono rimasti ad Aleppo e perché l’hanno tenuta con loro, a rischio della loro vita e della sua.

“Le sale italiane che hanno aderito a #iorestoinSALA – dichiara l’Associazione culturale Teatro Pasolini –  si sono unite per restituire allo spettatore il piacere di ritornare nel proprio cinema di riferimento. E noi ci saremo con la nostra sala del centro di Cervignano del Friuli.
#iorestoinSALA è una programmazione di film in prima visione che non sono ancora potuti approdare nelle sale reali, ma che hanno un loro pubblico molto desideroso di vederli. Opere di registi affermati, opere vincitrici ai principali festival internazionali, ancora inediti.
Il Teatro Pasolini diventerà quindi un vero e proprio cinema digitale e simulerà il più possibile la visione di un film in sala, con posti assegnati e streaming a orari prestabiliti. Sarà anche possibile “vedere” gli altri spettatori in sala, conversare in chat con il vicino di poltrona e commentare il film”.

Cosa dovranno fare gli spettatori cinematografici del Teatro Pasolini per partecipare alle proieizioni di #iorestoinSALA?
Basterà accedere al sito internet www.teatropasolini.it , scegliere il film da vedere, nella giornata e nell’orario prescelto (la visione del film dovrà iniziare entro 1 ora dall’inizio e potrà terminare, anche con interruzioni, entro le 36 ore successive), e una volta acquistato il biglietto  (tariffe variabili da 3 a 7,90 euro) riceverà alla propria mail il  link per la visione del film sulla piattaforma MyMovies.
Il servizio sarà accessibile dai seguenti dispositivi: TV – Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 (Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*) – Mac Catalina / Mojave / Sierra / El Capitan / Yosemite / Mavericks (Safari 13/10.1; Edge 81/80; Firefox 76/68; Chrome 81/75*) – iPhone 11 / 8 / XS / XR / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari) – iPad Pro / 7 / 6 / 5 / 7 (12) / 6S (12) / SE (11) / 6 (11) (Safari)  – Android 10 / 9 / 8 (Chrome) – Chromecast (da Android, PC, Mac)
– Apple TV (da iPhone, PC, Mac).

www.teatropasolini.it