martedì 15 novembre 2011 ore 21:00

Ottavia Piccolo

Anna Politkoskaja. Donna non rieducabile

Prosa 2011/2012 Stagione 2011/2012

testo Stefano Massini
regia Silvano Piccardi
interpreti Ottavia Piccolo
musiche musiche per arpa eseguite dal vivo da Floraleda Sacchi
produzione La contemporanea

Un’icona della libertà e un’icona del teatro: Anna Politkoskaja rivive, ora, attraverso la formidabile interpretazione di Ottavia Piccolo (su partitura di Stefano Massini). «Mettere in scena uno sguardo: questo il nostro compito» annota Stefano Piccardi, nelle sue note di regia. Ed ecco, infatti, lo sguardo limpido e aperto di una giornalista, di una donna non rieducabile (secondo un’agghiacciante formula poliziesca), restituito senza retorica in un monologo duro e scarno. Duro e scarno come la verità.

Dopo il crollo del regime sovietico, la Russia sembrava avviata verso una nuova democrazia. L’omicidio di Anna Politkoskaja, assassinata a Mosca il 7 ottobre 2006, ha allungato un’ombra terribile su quest’illusione.

BIGLIETTI

intero €15,00
ridotto aziendale e gruppi aggregati (min 10) €12,00
ridotto giovani €8,00

Biglietteria